Nuovo cda per Greenway Group, la holding della famiglia Molinari

“Costruiamo un nuovo modello aziendale per essere pronti alle sfide che ci attendono”

L’azienda, in continuità con la strategia di sviluppo messa in atto dagli azionisti negli ultimi due esercizi, ha modificato in data 04.11.2021 l’organo amministrativo, dotandosi di una diversa struttura amministrativa e gettando le basi per la  costruzione di un percorso che vede gli azionisti coinvolgere figure professionali di profilo nazionale per gli ambiziosi progetti che la holding della famiglia Molinari ha in programma per i prossimi mesi.

E’ stato costituito il Consiglio di Amministrazione della società composto dal Presidente ed AD Michela Nanni, azionista del gruppo già CEO della controllata Ecogest SpA, Tommaso Molinari consigliere delegato, già azionista del gruppo, ed il Prof. Francesco Vergine, ordinario di diritto processuale penale dall’Università di Lum Jean Monnet e Presidente della camera penale di Lecce, consigliere.

Un segnale chiaro al sistema relazionale di riferimento per il nostro gruppo, che sta guardando con estremo interesse ai mutamenti di mercato del comparto autostradale, ed in linea con la rinnovata attenzione della nostra controllata Ecogest SPA verso i mercati Nord Americani.

A margine dell’insediamento del nuovo CdA, il Presidente ha voluto precisare che “in linea con la strategia di noi azionisti, abbiamo in  corso di valutazione alcune opzioni di acquisto di aziende del nostro settore ; stiamo inoltre valutando alcune evoluzioni societarie che riguardano importanti  concessionarie autostradali italiane. Avere ridisegnato al nostro interno alcuni percorsi valutativi e  decisionali ci rende più capaci di porre in essere nuove strategie e, soprattutto, di assumere decisioni che hanno una valenza strutturale per il nostro gruppo”.